ALBA VITAE

Alba Vitæ 2022 - Iniziativa Solidale Associazione Italiana Sommelier (AIS)

 

Un vino esclusivo a servizio della solidarietà - Edizione 2022

Alba Vitæ è il nome di un vino che esorta a riflettere sul concetto stesso di vino, inteso nella sua forma originaria, su quell’alba che rappresenta l’inizio della storia della vite o, più semplicemente, della nostra personale riflessione.

Un grande contenitore di storie e di emozioni che vengono dalla vite e accompagnano la vita. Un’iniziativa di forte impegno etico, perché tutto lo spirito che muove il mondo del vino si concretizzi in una speranza, una luce, un’alba di vita, un aiuto ai meno fortunati. 

Ogni anno, infatti, tutto il ricavato della sua vendita viene devoluto al sostegno di progetti solidali individuati dalle Associazione Regionali AIS coinvolte. 

Guidati da questo spirito, per questa dodicesima edizione di Alba Vitæ, sono state selezionate alcune eccellenze della produzione enologica nazionale.

Ognuno di questi vini, confezionato in esclusiva versione magnum per gli appassionati, diventa anche segno tangibile di impegno solidale.

ALBA VITAE MARCHE MAGNUM 1,5 LT
Disponibile
Crisio – Castelli di Jesi Verdicchio riserva 2019 Casalfarneto
Quest’anno, la scelta di AIS Marche è caduta su questo verdicchio jesino, nella versione riserva, prodotto con le uve che maturano sui dolci pendii delle colline che circondano la cantina dell’azienda Casalfarneto. La vendemmia è svolta in tre periodi differenti per realizzare un vino armonico, unico, un grande verdicchio longevo, da stappare anche dopo otto/dieci anni. La veste è gialla con bagliori verdolini. Affascina con riconoscimenti tipici di biancospino e sambuco, finocchietto e anice, pomacee e agrumi, sentori speziati e minerali. Sorso elegante, fresco, sapido, avvolgente, con una piacevole contaminazione acidula e un finale persistente di mandorla tipica del Verdicchio.
ALBA VITAE CALABRIA MAGNUM 1,5 LT
Disponibile
Duca Sanfelice 2019 Librandi - Cirò Rosso Classico Superiore Riserva
Il vino scelto da AIS Calabria per la sua seconda edizione di Alba Vitæ è il Duca Sanfelice, uno dei classici della regione. Il vino è il risultato della selezione di sole uve gaglioppo da vecchie viti allevate ad alberello. Il suo colore granato risplende insieme a bagliori aranciati ricchi di luce. Un ampio ventaglio di frutta matura dove spiccano more e gelsi, rose rosse ad anticipare cacao, tabacco dolce e spruzzi di macis. In bocca è deciso, struttura e linearità di un tannino finemente descritto. Si attarda lento e rigoroso, in un lungo finale di sentori tostati e balsamici.
ALBA VITAE SARDEGNA MAGNUM 1,5 LT
Disponibile
Rocca Rubia – Carignano del Sulcis Riserva 2019 . C.S. Santadi
Per questa edizione di Alba Vitae, AIS Sardegna sceglie il Carignano del Sulcis, proponendo quale fedele e riuscito interprete della denominazione il Rocca Rubia Riserva 2019 della blasonata Cantina Sociale di Santadi. Carignano in purezza, da viti a piede franco allevate sulla costa del basso Sulcis. L’esito finale consegna un vino dalla trama fitta e un vivido rosso granato. L’attacco olfattivo è intenso ed espressivo, siglato da sentori di frutti di bosco pervasi da un soffio etereo; preludio di una articolata partitura punteggiata da note speziate di pepe di Giamaica, tabacco inglese e legno di ginepro. Al palato si mostra energico, in dinamico equilibrio tra calore, morbida corposità e corredo tannico vigoroso.
ALBA VITAE VENETO MAGNUM 1,5 LT
Disponibile
Lessini Durello Riserva Extra Brut 2014 Metodo Classico
Ais Veneto sceglie il Lessini Durello Riserva Extra Brut 2014 dell’azienda Giannitessari. Il giallo oro, brillante e vivace di cui si veste racconta la storia di un vino che nasce da una varietà rustica e che nel suo percorso di vita si trasforma e diventa uno spumante fine ed elegante. Il profilo aromatico è ampio e stratificato, le note agrumate di cedro e zeste di arancia candita anticipano un ventaglio di profumi dai toni caldi: miele di acacia, crema chantilly, zafferano e spezie di pepe bianco. Il perlage è fine ed energico mentre il sorso è cremoso e suadente. La persistenza e la piacevolezza di beva trasformano questo assaggio in un momento di intensa emozione.
ALBA VITAE PIEMONTE MAGNUM 1,5 LT
Disponibile
Barolo Docg 2018 “Undicicomuni” ArnaldoRivera
Il Barolo undicicomuni rappresenta l’essenza della cantina: oggi l’unica realtà cooperativa nella zona del Barolo, un’unione di viticoltori presenti con i propri vigneti su tutti gli undici comuni della denominazione. Undicicomuni è un Barolo tradizionale, che rappresenta la comunità operosa di queste colline.
La visione e la generosità di un uomo come Arnaldo Rivera hanno permesso, fin dal 1958 anno della fondazione della cantina, il riscatto di quei tanti contadini un tempo costretti a svendere le proprie uve per trarre un minimo di profitto dal lavoro della terra, dove l’abbandono delle colline pareva l’unico spiraglio verso un avvenire migliore. 
ALBA VITAE PUGLIA MAGNUM 1,5 LT
Disponibile
Polvanera 14, Gioia del Colle Primitivo DOC
Il vino celebrativo scelto da AIS Puglia per questa edizione dell’Alba Vitae è Polvanera 14, Gioia del Colle Primitivo DOC, uno dei prodotti di grande personalità e tra i più rinomati di Cantine Polvanera. Il nome 14 ricorda il titolo alcolometrico medio che ha, da sempre, caratterizzato questo vino. Il vino è ottenuto da uve primitivo in purezza. Si lascia ammirare nel calice per la stoffa rosso rubino smagliante, che con l’evoluzione vira su toni granato. Il corredo olfattivo è fresco e inebriante, mentre il sorso è ricco e corposo, scorre energico e teso, sospinto da tannini fitti e vellutati e da una vena fresco-sapida lunga e appagante.
ALBA VITAE MOLISE MAGNUM 1,5 LT
Disponibile
Per l’edizione 2022 di Alba Vitae l’AIS Molise sceglie il Ricupo di Angelo D’uva, rosso del Molise DOC da uve montepulciano 100 %. Il vino prende il nome dalla contrada di Larino in provincia di Campobasso, in cui sorge l’azienda. Il vino si presenta di un rubino splendente, di grande corpo e robustezza. Al naso l’amarena in frutto e sotto spirito si unisce alla prugna succosa, nei ricordi tipici del montepulciano molisano. Nonostante il calore dell’annata 2015, è un montepulciano di grande eleganza e di ottima beva, che riesce a conservare nel sorso tutta la sua schiettezza e leggiadria. Dopo una macerazione pellicolare di circa 10 giorni il vino affina in acciaio per circa 18 mesi.