×
BIOVA: dal pane alla Birra
BIOVA: dal pane alla Birra

BIOVA: dal pane alla Birra

La nuova esclusiva di Comunian Vini si chiama BIOVA ed è una lager da paura!

 

Questo progetto riguarda l’economia circolare ossia il riutilizzo di materie prime/prodotti che andrebbero altrimenti sprecati. Il tema del riutilizzo è un tema a noi caro e ora finalmente abbiamo l’opportunità di supportarlo con una birra strepitosa!

Questa birra viene infatti prodotta a partire dal pane Veneto che rimane invenduto. In questo modo il progetto BIOVA riesce a dare una nuova vita ad un alimento che in passato rappresentava davvero la base essenziale della nostra dieta.

Basti pensare che ogni giorno vengono buttate circa 1300 tonnellate di pane sul solo territorio Italiano.

A partire dal 2020 BIOVA PROJECT ha iniziato questo processo di economia circolare recuperando circa 3 tonnellate di pane contribuendo in questo modo al risparmio della spesa pubblica ed alla riduzione di emissioni di CO2.

Non solo BIOVA contribuisce a ridurre lo spreco di suolo, acqua ed aria collegate alla produzione della materia prima, ma aiuta anche a diminuire il peso sociale dovuto alle disuguaglianze alimentari.

Grazie alla presenza del pane, è stato risparmiato circa il 40% di malto d’orzo per la birrificazione di questa birra chiara di ispirazione Kölsch!

Siamo fieri di supportare un progetto di tale portata e di essere anche l’unico distributore in Veneto per BIOVA e per tanti altri prodotti (vini, birre, distillati).

Per maggiori informazioni:

scrivici all’indirizzo info@comunianvini.it;

o chiama il numero 049 894 9494;

o contatta direttamente il tuo agente.